Top
Superotto
fade
3461
post-template-default,single,single-post,postid-3461,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-dark-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Superotto

Superotto è il primo progetto fotografico pubblicato su FRAME; otto gallerie fotografiche ricavate da 3 vecchie bobine super 8 registrate nel 1977.

Anni di grandi cambiamenti gli anni ’70, sociali, culturali e di costume, l’Italia vive uno dei momenti più complicati della sua storia recente, dove l’odore dei lacrimogeni sparati dalla Polizia per soffocare le proteste giovanili, il fragore delle P38, ed i cruenti fatti di cronaca vengono quotidianamente raccontati dal TG della sera.

il 1977 È l’anno che nella memoria collettiva diventerà famoso quanto il 68. Ribellione generalizzata nelle università, studenti che gridano “né con lo Stato né con le brigate rosse”, manifestazioni per le strade, scontri con la polizia, bombe molotov. Sparano i giovani e spara la polizia: Giorgiana Masi, pacifica studentessa del Partito Radicale, muore. Ma sono decine i morti in quell’anno.

Le otto gallerie del progetto Superotto raccontano momenti felici di una famiglia italiana, momenti felici che mostrano una realtà contrapposta a quella che sta vivendo il Paese.

 

camera

Guarda il progetto
MOLKO
No Comments

Post a Comment