Top
Photo Project
fade
75
post-template-default,single,single-post,postid-75,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Photo Project

Non sono un fotografo, è bene chiarirlo subito, ma sono convinto un’immagine per essere in grado di raccontare una storia non abbia bisogno allineamenti prospettici o giochi di sovraesposizione; sapevo cosa ci fosse dentro quell’armadio, ma per anni non ho mai trovato il coraggio di aprirlo, forse era paura di ricordare, o forse soltanto un modo, per proteggerne il suo prezioso contenuto; sapevo cosa avrei trovato dentro quelle piccole bobine, girate con una vecchia camera Super8 da mio padre, ormai quasi 40 anni fa.
Dovevo soltanto attendere che la mia voglia di dare una forma a quei ricordi sfocati, superasse la paura di vedere cose o persone, che ormai non ci sono più.

IMG_43852

E’ stato emozionante si, catapultato in un attimo alla fine degli anni ’70, la mia famiglia, i miei primi passi, ma sopratutto fotogrammi di anni in cui molte cose erano diverse da come le vediamo oggi.
Rivedere dopo quasi mezzo secolo quelle immagini sfocate, mi ha creato una emozione tale, che per essere vissuta pienamente, non poteva non essere condivisa.
Con chi? con chiunque abbia voglia di vedere… Con chiunque si riconosca in una storia come questa.

Perché non farne un racconto fatto di immagini allora, perché non provare a raccontare con pochi fotogrammi, il contenuto di quei piccoli nastri.

FRAME nasce così, un photo blog capace di raccontare storie utilizzando le immagini, un insieme di fotogrammi, vivi… reali.

Alle foto belle preferisco le belle foto.

Il mio FRAME sarà così…
Sarà così… se vi piace.

MOLKO

 

MOLKO
No Comments

Post a Comment